buzzoole code ricettario ieri oggi domani: Birrificio artigianale Vecchia Orsa

lwl

martedì 29 aprile 2014

Birrificio artigianale Vecchia Orsa

Buon pomeriggio ,conoscete la birra artigianale Vecchia Orsa ? se ancora non la conoscete ve la presento io,Vecchia Orsa nasce come cooperativa sociale,sensibile verso le persone svantaggiate crea opportunità di lavoro, Vecchia Orsa nata a Crevalcore (BO) nella corte denominata “Orsetta vecchia” da cui il nome del birrificio.
La cooperativa possiede un branco di 5 asine e professionalità legate alla Pet Therapy. Sono state avviate alcune attività ludico-didattiche e riabilitative con realtà scolastiche e gruppi provenienti dall’asl di San Giovanni in P. (BO)

Nel primo triennio si è quadruplicata la produzione e creato un marchio registrato “Vecchia Orsa”.  utilizza la vendita come veicolo di informazioni sul progetto e sulla  missione sociale. Ogni  etichetta o pieghevole trasmette al consumatore la percezione di trovarsi di fronte ad un prodotto particolare. Anche la  presenza con i lavoratori in fiere, eventi e manifestazioni è stata ed è luogo privilegiato per veicolare un messaggio di equità e integrazione sociale sinergico alla qualità del prodotto.
Le attività con gli animali sono state poche e non hanno trovato un loro spazio definito per mancanza di ambienti e conseguente difficoltà ad accogliere in modo adeguato le scolaresche, pur rivelandosi intense e significative. L’intenzione è di un potenziamento di questo settore nella nuova sede in collaborazione con altre cooperative locali.


Trovo che tutto il progetto sia magnifico ma ora passo a presentarvi le Birre e gli abbinamenti che ho potuto fare,certamente una buona birra fresca non ha bisogno di abbinamenti in particolare

Intanto vi mostro le bottiglie ,ognuna con una particolare etichetta


Aurora:      È una birra in stile Blonde caratterizzata da un bouquet di luppoli dalle note fruttate. Si presenta limpida con schiuma abbondante e fine perlage. Chiara, fresca e dissetante con un amaro equilibrato e corpo esile.
Biolca:        Prima birra biologica certificata prodotta in Emilia Romagna, è una Golden Ale dal colore dorato, schiuma fine e mediamente persistente.Il corpo leggero, unito al grande equilibrio lasciano spazio a un finale pulito e beverino, con delicate note maltate ed erbacee.
Fabula:      Belgian Ale ispirata a uno stile trappista dal gusto forte ma molto fruttato, ha colore ambrato e una schiuma che riprende lo stesso colore. Una birra da compagnia, adatta a stagioni fredde o a serate calorose.
Ideale:       È una Blanche che mantiene il gusto della tradizione belga. L’agrumato della scorza d’arancia e del coriandolo è stemperato dalla dolcezza della pesca, splendida cornice di un corpo esile e rinfrescante
Incipt:       È una Weisse dall’aspetto opalescente e con riflessi dorati. Il suo sapore agrodolce che ricorda all’olfatto la banana è preservato da una schiuma  pannosa e persistente.Adatta a tutte le stagioni e molto dissetante.


Ora io ho preparato per abbinare la Birra Vecchia Orsa questi tre semplicissimi piatti,una crostata salata con mozzarella pomodoro e spinaci,in egual modo un rotolo di spinaci e uno strudel



Crostata e Rotolo
 2 uova
50 gr di burro
 25 gr di lievito di birra
1/4 di latte
pizzico di sale
600 gr di farina

farcitura
 350 gr di Spinaci
 125 gr di mozzarella
 1 pomodoro a fette
con queste dosi ho fatto tutte e due le ricette ,se preferite potete usare una pasta già pronta e confezionata


Strudel
1 rotolo di pasta sfoglia,
50 g di burro fuso,
1 uovo
farcitura
1 kg di mele
75 g di pane grattato
75 g di burro,
40-50 g di zucchero,
25 g di uvetta
2 cucchiai di marmellata a piacere
 scorza di limone
cottura a forno caldo per 30 minuti 200°



Abbinamenti semplici per una birra di gusto ,una birra artigianale gustosa che vi consiglio di provare ,visitate il sito e acquistate laa vostra preferita o tutte perchè no almeno le provate tutte e scoprirete la più adatta ai vostri gusti







9 commenti:

  1. Che carine le etichette della birra ^^ Chissà che bontà :)

    RispondiElimina
  2. Già il nome mi suggerisce qualcosa di casereccio e artigianale... mi berrei volentieri un bicchiere...

    RispondiElimina
  3. Straordinarie queste birre e fin dal packaging! Al pari delle tue ricette a dir poco invitanti e goderecce!

    RispondiElimina
  4. Ma quanto belle sono queste aziende, evviva l'artigianalità italiana!!!! E poi sono emiliani come la mia dolce metà, vado a documentarmi su di loro, grazie per averceli segnalati!

    RispondiElimina
  5. belle le bottiglie e quando già la bottiglia è curata immagino che bontà quello che c'è all'interno. Birre che non conoscevo ma che mi ha fatto piacere scoprire

    RispondiElimina
  6. Che belle queste bottiglie io preferisco in assoluto quella che si chiama Aurora è il nome di mia figlia...mi piace questa birra artigianale

    RispondiElimina
  7. una birra che non conoscevo ancora, e che etichette uniche e particolari, mi incuriosisce sentire il gusto di questa birra, presto effettuerò un acquisto così potrò farla conoscere anche ai miei amici per il compleanno del mio compagno!

    RispondiElimina
  8. non conoscevo queste birre del birrificio artigianale orsa, nonostante io sia un bevitore, complimenti per la ricetta buonissima!

    RispondiElimina
  9. Ciao nuova follower!
    Ma che delizia.
    Queste bottiglie sono proprio graziose!
    Un bacione
    La Fra

    RispondiElimina