buzzoole code ricettario ieri oggi domani: Torta di banane e yogurt life

lwl

martedì 16 luglio 2013

Torta di banane e yogurt life


yogolife è il nostro preparato per fare lo yougurt in casa ,non avendo io la yougurtiera ho usato il termos ,seguendo le istruzioni riportate nel sito yogolife,oggi esperimento ^_^


prendiamo del preparato per krapfen, 3/4 della busta,un bicchiere di yogolife,


mezzo bicchiere di latte,uniamo il tutto mescoliamo bene ,aggiungiamo mezza banana ,mettiamo nella teglia e inforniamo per 20/25 minuti a 180°.dipende dal forno che avete ,il mio non è ventilato quindi ogni tanto lo controllo


preparato per krapfen e il mio bel yougurt fatto in casa ^_^ visto che bello senza un grumo e soffice










Sforniamo e guarniamo con la banana rimasta  o di più ^_^ e serviamo ,anche calda è buonissima ,ho fatto anche la seconda ,stesso procedimento ,solo che ho messo l'ananas



25 commenti:

  1. Grande mi piacciono queste soluzioni del "già preparato" da reinventare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh ho dovuto reinventare i krapfen non mi escono proprio ,mi sono uscite frittelle frittellone di mele ma krapfen no ! e visto che ho molte scatole di questo preparato reinventiamo

      Elimina
  2. buonaa! da provare assolutamente.. :D

    RispondiElimina
  3. Buonisisma ricetta, complimenti e grazie la proverò!

    RispondiElimina
  4. complimenti,ma il procedimento per lo yougut? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1. VERSA IL CONTENUTO DELLA BUSTINA IN MEZZO BICCHIERE DI LATTE (a temperatura ambiente) E MESCOLA FINO ALLO SCIOGLIMENTO DEL PREPARATO. Per la vaniglia e fragola ci vuole un po' più di pazienza (ti puoi aiutare anche con un frustino).

      2. VERSA IL PREPARATO SCIOLTO NEL RESTO DEL LATTE E MESCOLA DELICATAMENTE PER UNA SUA REGOLARE DISTRIBUZIONE .

      3. VERSA IL LATTE NELLA YOGURTIERA, E SEGUI LE PROCEDURE E LE ISTRUZIONI DEL PRODUTTORE .

      4. DOPO 8-10 ORE IL PRODOTTO E' PRONTO: Ha la viscosità di un "budino" - è il cosiddetto coagulo. Se vuoi uno yogurt compatto, riponilo tale e quale nel frigo.
      Se, invece, ne desideri uno cremoso, il prodotto va 'lisciato': con un colino o, semplicemente, con una forchetta anche appena prima di consumarlo. Più lo "lisci", più lo yogurt sarà "da bere".

      SI CONSIGLIA DI CONSUMARE LO Y YOGURT FATTO IN CASA DOPO UN RAFFREDDAMENTO DI ALCUNE ORE, ANCORA MEGLIO DOPO UNA NOTTE NEL FRIGO.

      Elimina
  5. Wow complimenti sembrano buonissime queste due torte.

    RispondiElimina
  6. Grazie non conoscevo questo marchio ma soprattutto questo prodotto nuovo devo provarlo

    RispondiElimina
  7. Non conosco questo preparato per yogurt, sembra interessante ed il dolce che hai fatto è decisamente invitante!!!

    RispondiElimina
  8. ma che delizie... sembrano ottime... complimenti e grazie per la ricetta... la proverò di sicuro :)

    RispondiElimina
  9. io aggiungo spesso lo yogurt alle mie torte, da semplici diventano particolarissime

    RispondiElimina
  10. mi sembra una golosissima ricetta

    RispondiElimina
  11. di sicuro quella all'ananas deve essere di mio gusto!
    che acquolina!

    Diamanti Sul Sofà

    RispondiElimina
  12. buonissimi, non sono mai riuscita a cucinarli, ne anche questi di scatola. ahaha che sbadata. cmq fatti in questo modo sembra molto più facile e più buono, lo proverò di sicuro. un bacino e grazie per questa ricetta. :D

    RispondiElimina
  13. mmm che delizia!!! questo yogurt lo devo acquistare, mi hai proprio convinta con le tue bellissime ricette!

    RispondiElimina
  14. mai fatta sembra molto soffice e gustosa, me la segna e la faro'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si con questo impasto viene sofficissima ,non ho aggiunto nulla ne lievito ne zucchero perchè è tutto già dosato ,non lievita ma è buonissima , poi con tre bambini i vogliono cose veloci ogni tanto ^_^

      Elimina
  15. mi piacciono molto i krapfen, soprattutto se posso prepararli facilmente. In più, non sapevo di poter utilizzare il thermos al posto della yogurtiera...quasi quasi ci provo anch'io...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piacciono ,ma non mi escono mai ,per questo utilizzo l'impasto per fare le torte!

      Elimina
  16. Accidenti che voglia di dolci che mi hai fatto venire :P Dovrò cimentarmi prima o poi!

    RispondiElimina
  17. Davvero interessante questa ricetta!!! Ottima idea :)

    RispondiElimina
  18. è da assaggiare mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!complimenti!

    RispondiElimina